CONSULENZA PRIVACY
Domenica 23 Giugno 2024




OBBLIGO PATENTE A PUNTI NEI CANTIERI DAL 01/10/2024

OBBLIGO PATENTE A PUNTI NEI CANTIERI DAL 01/10/2024

valigetta_mobile
In questo periodo, al servizio Clienti numero verde 800300333, stiamo ricevendo diverse telefonate da Datori di Lavoro di aziende che hanno avuto notizia dei nuovi obblighi in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro in merito alla patente a punti nei cantieri.
La Patente a Crediti per le imprese e i lavoratori autonomi nei Cantieri Temporanei e Mobili  è uno strumento per gli Organi di Vigilanza INL e ASL che è stato introdotta per “rafforzare l’attività di contrasto al lavoro sommerso e di vigilanza in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.
La “patente a crediti”, in formato digitale, sarà rilasciata dalla sede territoriale competente dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro una volta verificato il possesso dei seguenti requisiti (che potranno essere autocertificati):
iscrizione alla camera di commercio;
adempimento della formazione in materia di sicurezza;
il possesso del DURC in corso di validità);
possesso del DVR Documento di Valutazione dei Rischi;
possesso della Certificazione di Regolarità Fiscale (DURF);
designazione del RSPP, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.
In caso di dichiarazioni non veritiere, la patente a crediti sarà revocata e potrà essere nuovamente richiesta dopo 12 mesi.
Non saranno, invece tenute al possesso della patente a crediti le [sole] imprese con l’attestato di qualificazione SOA in classifica pari o superiore alla terza.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione
ai seminari chiamare il numero 0415412700 o
visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI
NETWORK modi@modiq.it.

Related Posts